La Formazione

Il Centro Studi progetta e gestisce l’offerta di percorsi di formazione dei formatori e di attività di consulenza e supervisione pedagogiche fondati sull’approccio della Clinica della Formazione e rivolti a tutte le figure professionali del mondo educativo. Carattere peculiare di tutte le pratiche formative proposte è la centralità di una dimensione e attitudine attiva di ricerca che si vuole stimolare e sostenere nei formandi rispetto alla propria esperienza formativa. In particolare, l’Associazione progetta, organizza e realizza:
● corsi di formazione e alta formazione pedagogico-clinica per operatori sociali, educatori professionali, coordinatori di servizi socio-educativi, assistenti sociali, formatori, insegnanti, infermieri, psicologi e tutte le figure coinvolte nella pratica educativa;
● percorsi di supervisione clinica per operatori sociali, educatori professionali, coordinatori di servizi socio-educativi, assistenti sociali, formatori, insegnanti, infermieri, psicologi e tutte le figure coinvolte nella pratica educativa;
● percorsi di consulenza pedagogico-clinica rivolti alle varie agenzie educative (Enti Pubblici, Cooperative Sociali, Istituti Scolastici e soggetti territoriali) che hanno necessità di affrontare e risolvere problematiche inerenti la progettazione, la formazione, l’organizzazione pedagogica, la ricerca educativa.

La formazione dei formatori si propone di contribuire a sviluppare nei formandi competenze pedagogico-cliniche per la progettazione, realizzazione e valutazione del lavoro educativo, contribuendo così alla costruzione di professionalità pedagogiche più forti, definite, riconosciute e consapevoli della specificità del proprio lavoro. La supervisione si propone come tavolo di lavoro clinico-pedagogico in cui riconoscere e interrogarsi sui significati, i vissuti, i modelli, le latenze, le strategie e il metodo del lavoro educativo allo scopo di promuovere una graduale ma radicale problematizzazione delle pratiche educative per poter ripensare il progetto educativo che sta alla base degli interventi agiti in un determinato contesto.