Il senso della supervisione in Clinica della Formazione
Presupposti e finalità
La supervisione si pone come tavolo di lavoro “clinico”, in cui interrogarsi sui significati assunti dal lavoro educativo in diversi settori e per i differenti attori, in costante tensione e rapporto con il tavolo della “progettazione” o riprogettazione del lavoro educativo stesso. L’attenzione è sul senso dell’intervento formativo in contesti determinati. La supervisione mira a promuovere una graduale ma radicale problematizzazione delle pratiche educative per poter ripensare il progetto educativo che sta alla base degli interventi agiti in un determinato contesto, provocando così micro-cambiamenti in fieri nelle pratiche educative e nel modo di pensarle. In tal senso, la supervisione si pone come un luogo di valutazione formativa in fieri del senso e della plausibilità del lavoro educativo in contesti pedagogici determinati.
Gli obiettivi specifici
Centrata sulla possibilità di cogliere, costruire, riconoscere i significati attribuiti al lavoro educativo in un contesto preciso, la supervisione individua come specifici oggetti di attenzione critica:
  • il modo in cui viene letto e vissuto dagli operatori il rapporto con l’organizzazione in relazione al proprio ruolo, alle funzioni esercitate, alla relazione con i colleghi e con gli utenti;
  • il modo in cui viene interpretato, individualmente e in équipe, il mandato istituzionale e la filosofia di intervento pedagogico più o meno implicita;
  • i significati e i relativi vissuti attribuiti al proprio gruppo di lavoro;
  • le latenze insite nelle differenti prassi pedagogiche;
  • la rappresentazione degli utenti e le latenze presenti nelle pratiche di conoscenza dei bisogni educativi, di concertazione e stesura dei progetti educativi individuali o di gruppo, di documentazione pedagogica, di valutazione e verifica.

News

dalle 9.00 alle 17.30 Presso Villa Burba, Corso Europa 291, RHO (MI)Una giornata di studi curata dalla staff del CSRM all'interno del progetto  "Oltre i Perimetri" http://www.oltreiperimetri.it/Con il...

Giovedì 26 gennaio 2017 dalle ore 16.30 alle ore 19.30 a Bergamo, presso l'auditorium della Scuola secondaria Camozzi, via Pinetti 25, Monterosso, si è tenuto l'evento "Aver cura della scuola che fa...

More Articles